Ci troviamo presso il Centro Oltre l’Estetica

 


Via Vittorio Emanuele,  230

07043 Bonnannaro (SS)
Tel: 333 747 3633


Tecnica Metamorfica

Oggi, come accennato nel precedente articolo, vi parlerò della tecnica metamorfica che deve la sua scoperta a Robert Sant John, naturopata inglese che visse tra il 1916 e il 1994. Egli studiò ad Edimburgo e lavorò a Londra in un centro per la cura della vista. Durante la pratica della riflessologia intuì un collegamento tra i benefici del massaggio e i moti delle energie prenatali che ogni individuo fa proprie dai genitori durante il suo sviluppo fetale. Ne conseguì la formulazione di una tecnica interamente dedicata alla manipolazione dei piedi, delle mani e della testa, che influiscono nel processo di cambiamento degli schemi energetici generatisi dalla propria esperienza prenatale.2

Il nostro corpo racchiude in sé tutte le esperienze della nostra vita, incluso il periodo prenatale.
L’insieme di queste memorie può essere trasformato.  Spesso siamo più inclini a concentrarci sulla realtà senza osservare ciò che accade dentro di noi, lasciando all’inconscio molte percezioni e sensazioni.

Nel momento in cui un’esperienza vissuta richiama alla memoria un momento del nostro periodo prenatale, le emozioni ad esso associati generano schemi energetici che si possono tradurre in disturbi di vario genere sul piano mentale, emotivo, fisico e comportamentale. Gli schemi energetici, dunque, si possono esprimere a diversi livelli, ed è su di essi che la forza vitale agisce.

1Come vi ho già raccontato parlando della riflessologia, sulla pianta del piede sono riflessi gli organi presenti nel corpo. Inoltre essa ha delle corrispondenze con una fase precisa della gestazione, e quindi col vissuto relativo a quel periodo.

Questa particolare tecnica, non comporta la cura di sintomi particolari, ma aiuta a generare un percorso di trasformazione sui propri schemi mentali e/o comportamentali e può essere affiancata alle cure che la persona segue. 

Molti di coloro che hanno beneficiato della Tecnica Metamorfica hanno avvertito la capacità di affrontare  periodi critici della vita più efficacemente, riscoprendo una maggiore energia su cui far affidamento. C’è chi afferma di aver riscontrato cambiamenti emotivi e comportamentali.

Essendo una tecnica piacevole e rilassante, se ne può usufruire tutte le volte che se ne sente la necessità, senza controindicazioni, come strumento di crescita e di sviluppo delle proprie potenzialità.

Tutti coloro che lo desiderano possono impararla e praticarla.

Lascia una risposta